Back to Question Center
0

Semalt: 3 semplici metodi per rimuovere il traffico spam da Google Analytics

1 answers:

Se hai recentemente controllato il traffico di Google Analytics e osservato il forte aumento, è probabile che il tuo sito riceva traffico falso. A volte devi creare un nuovo sito web, lavorare sugli ultimi progetti e passare molto tempo a controllare la qualità dei post che scrivi. Quando inizi la tua ricerca sulle fonti di traffico, troverai robot e ragni ovunque. Puoi anche trovare siti web di riferimento come ransonic o darodar e noterai che la frequenza di rimbalzo è estremamente alta. Inoltre, un utente trascorrerà solo pochi secondi sul tuo sito web poiché non è interessato ai tuoi contenuti o servizi.

A seconda del tipo di visitatori che ricevi (spam di riferimento, spider, robot, spam dei crawler e spam fantasma), puoi ripulire il traffico con le seguenti tecniche fornite da Ross Barber, un esperto di livello superiore di Semalt - hardware operating system in portland.

Metodo 1: creare più segmenti di spam di riferimento

È possibile creare segmenti di spam di riferimento per eliminare spider e bot. Utilizzando falsi referenti, lo spam di riferimento e fantasma bombardano i tuoi siti web con traffico di bassa qualità. Lo spam di riferimento non è mai interessato al tuo sito web e cerca di ingannare i tuoi dati di Google Analytics. Con questo metodo, lo spam di riferimento genera impressioni false sul tuo sito web e spera che i suoi prodotti e servizi siano apprezzati su Internet. Quando si tratta di creare gli elenchi di esclusione referral, lo spam di riferimento verrà visualizzato come traffico diretto.

Questo traffico diretto gonfierà il numero del tuo sito Web e l'unico filtro che può impedire questo tipo di traffico è un filtro personalizzato. Per creare segmenti di spam di riferimento, dovresti accedere alla sezione Pubblico> Tecnologia> Rete e selezionare il nome host come dimensione principale. Puoi esportare i tuoi dati in Excel per ulteriori ricerche. Controlla gli utenti con visite diverse e alta frequenza di rimbalzo durante il giorno, e osserva il loro comportamento. Questo metodo non può funzionare se i robot e gli spider non dichiarano chi sono tramite la stringa dell'agent .

Metodo 2: utilizzare Google Analytics 'Robot / Spider Tool

Puoi eliminare il traffico fasullo usando lo strumento robot di Google Analytics. Il primo passo è controllare i filtri predefiniti di Google. Il filtro pre-fatto viene spesso chiamato "Exclude Hits dagli Spider e Bot noti". Vai alla sezione Amministrazione ed escludi i colpi di spider e bot conosciuti. Se non sai nulla su robot, robot e spider, puoi creare filtri per evitare che danneggino i tuoi contenuti e il tuo sito web. Alcuni robot e spider fanno bene al tuo sito perché indicizzano le tue pagine senza attivare il tag di analisi, come ad esempio la visualizzazione di pagina di Google Analytics. E alcuni ragni eseguono la scansione di siti Web per scopi dannosi. Nel tuo account Google Analytics puoi vedere sia spider e robot utili e dannosi.

Molto spesso, fanno male al tuo sito e possono creare confusione. Inoltre, gonfieranno il traffico di analisi web. Ecco perché è necessario fare clic sull'opzione Filtraggio Bot nell'account Google Analytics per impedire che i bot dannosi vengano visualizzati nei dati. Quando i risultati vengono visualizzati, è possibile visualizzare un elenco enorme di nomi host. Porta questo elenco di esportazione in Excel. Assicurati di aver segnato gli hostname che hanno copiato il tuo contenuto con il termine "y". Alcuni nomi host possono essere riconosciuti come grandi marchi e aziende famose, ma in realtà si tratta di spam fantasma. Prendendo la lista "y", puoi creare segmenti personalizzati e includere i nomi di host in questi segmenti.

Metodo 3: Elimina lo spam del crawler con il file .htaccess:

Un'altra cosa che puoi fare è eliminare lo spam modificando il file .htaccess. Non consigliamo questo metodo a causa dei suoi molteplici svantaggi, quindi dovresti procedere con attenzione e non modificare il file .htaccess finché non hai un'idea di cosa fare. Prima di tutto, dovresti identificare il dominio da dove arriveranno gli spider e i bot. Sei libero di usare questa tecnica per trovare gli elenchi dei domini. Il codice che dovrebbe essere usato nel file .htaccess è:

RewriteEngine on

Opzioni + FollowSymlinks (Nota: se si utilizza ISS o Apache, non è necessario includere questa riga.)

RewriteCond% {HTTP_REFERER} ^ http: //.*domainnamehere.gtldhere [NC, OR]

RewriteRule ^ (. *) $ - [F, L]

November 26, 2017