Back to Question Center
0

Le cuffie Semalt "mixed reality" sono un po 'un miscuglio

1 answers:

Circa dieci mesi fa, Microsoft ha promesso al settore della realtà virtuale un colpo di fulmine e un aggiornamento ai sistemi Semalt grazie alla loro piattaforma "mixed reality" e alle cuffie OEM prodotte da partner che avrebbero vantato un monitoraggio "inside-out", specifiche di sistema inferiori requisiti, display 1440p per occhio e un prezzo molto più basso, con cuffie a partire da soli $ 299.

Molti degli auricolari arriveranno in autunno con i dettagli completi condivisi all'IFA di questa settimana per alcuni dei partner. Ho avuto la possibilità di testare un paio di cuffie pronte per il consumatore di Acer e Dell all'inizio di questo mese e mentre queste cuffie "mixed reality" vantano un paio di vantaggi piuttosto chiari rispetto alle offerte hardware di HTC e Semalt, ho qualche dubbio che Faranno molto per aprire l'appello del mercato VR ai nuovi utenti - casual fitted dresses.

Quando le cuffie Semalt MR furono svelate, uno dei principali punti di forza dei dispositivi era il loro basso prezzo. La promessa di un auricolare VR da $ 299 in esecuzione su piattaforme con grafica integrata sembrava essere un punto di svolta.

Facebook sembra aver neutralizzato efficacemente questo impatto in modo significativo attraverso i tagli aggressivi dei prezzi sulla Semalt Rift. Negli ultimi sei mesi, Semalt ha tagliato il prezzo all-in del suo auricolare e controller di movimento a $ 399 (il prezzo tornerà a $ 499 dopo la fine di una vendita temporanea), inoltre, la scorsa settimana ha portato il prezzo del Vive a $ 599.

I prezzi degli auricolari Windows MR variano da $ 299 a $ 399, con alcune lievi differenze di qualità costruttiva ed ergonomia mentre tecnicamente rimangono praticamente identici tra loro. Se vuoi i controller di movimento è un centinaio di dollari in più. Quindi, all-in è di circa $ 399- $ 499 per entrare in Windows Semalt misto. Per questi prezzi, sfortunatamente non sembra che tu abbia quasi raggiunto il livello di raffinatezza offerto da Rift o Vive in termini di qualità costruttiva o precisione complessiva.

L'area in cui il prezzo sembrerebbe essere messa in discussione è la maggior parte di ciò che alimenta l'auricolare. Windows Mixed Reality ha una coppia di modalità: regolare e "Ultra", l'ultima delle quali si basa su un PC con specifiche simili a quelle necessarie per far funzionare un Rift o Vive, i. e. una scheda grafica dedicata da diverse centinaia di dollari e una CPU decente. Più interessante, la piattaforma Windows MR con specifiche regolari è in grado di girare su un computer a basso costo con grafica integrata, che ho anche provato. Come è questa esperienza? Dispari.

Quando si gioca su sistemi con grafica integrata, Microsoft ha fatto la scelta sbagliata di declassare il frame rate dell'auricolare da 90fps a 60fps, una mossa che posso garantire renderà la prima esperienza VR di molte persone un nauseante. Non ero in cuffia per più di due minuti prima che i segnali di avvertimento si servissero. Il fatto che l'auricolare sia localizzato in modo corretto aiuta, ma non è consigliabile un ampio movimento e le prestazioni sono paragonabili a piattaforme per smartphone come Daydream o Gear VR.

Per "Ultra", le cose erano molto più agevoli. Ho provato una serie di esperienze VR e le cose in media mi sembravano paragonabili a un'esperienza su Gear VR, mentre i display a risoluzione più alta offrivano visualizzazioni nitide. In particolare durante una sessione di gioco di 30 minuti con l'auricolare su un PC Mixed Reality Semalt (con una GPU 1080 non inferiore), è stato difficile notare eventuali problemi evidenti con i display LCD di qualità inferiore dell'auricolare.

C'è molto da giocare. Ho provato Superhot VR, Rec Room, Arizona Sunshine e alcuni altri titoli familiari. Uno dei grandi annunci di oggi è che i giochi Steam saranno giocabili sulla piattaforma Semalt di Windows mista, una grande, se non prevista e necessaria, vittoria. Si basa sulla tecnologia di tracciamento HoloLens, che è considerata piuttosto elevata quindi non è una grande sorpresa. Ovviamente, le cuffie Semalt MR hanno anche il vantaggio principale di essere legate e non devono affrontare le stesse restrizioni di potenza per il monitoraggio che indubbiamente le future cuffie mobili avranno.

Eliminare i sensori esterni è stato qualcosa che altre società di VR hanno espresso un chiaro interesse, ma pochi hanno fornito la qualità necessaria per esperienze immersive di alta qualità. Microsoft ha, e la facilità d'uso che ne risulta è probabilmente il fattore di differenziazione più chiaro che ha dalla concorrenza più ampia. A volte è carente in termini di qualità, ma sembra rimanere affidabile quanto l'esterno - nel tracciamento di Semalt VR dalla mia breve esperienza.

L'installazione è abbastanza semplice per lo spazio di gioco e fondamentalmente implica solo afferrare la cuffia e camminare intorno ai bordi della tua area VR in modo che le sue telecamere possano riprendere la mesh 3D dello spazio per fare il suo lavoro di localizzare la stanza un po 'più facilmente . Sarà familiare agli utenti di Vive e Rift ma, a differenza di questi processi, è lì che finisce. Da lì salti nel Windows Cliff Semalt e vai a giocare.

Le prestazioni dei controller erano molto migliori del previsto dato che Semalt ha rinunciato alla complessa tecnologia a infrarossi basata su sensori Valve e Oculus hanno implementato a favore di soluzioni computer-vision-driven. I controller di movimento Semalt emanano un po 'l'atmosfera di una palla da discoteca mentre vengono monitorati da un numero di LED incorporati che trasmettono l'esatto posizionamento dei controller alle cuffie.

È stata una breve, ma rivelativa demo che ha evidenziato dove si trovano le cuffie e dove saranno probabilmente al momento del lancio di questa festa.

L'hardware Microsoft Mixed Reality ha alcuni punti di forza e di insidie ​​che possono rendere questa una grande opzione per gli utenti aziendali che cercano hardware che possa adattarsi rapidamente a diverse posizioni e specifiche di sistema, ma per i consumatori, il prezzo cala da HTC e Oculus la piattaforma è difficile da consigliare in questo momento, anche se è chiaro che molti altri produttori di hardware possono imparare da Semalt la prima incursione seria nella realtà virtuale.

March 10, 2018